Sentirsi non solo mamma – Chirurgia seno post parto

/, chirurgia estetica, mastoplastica additiva/Sentirsi non solo mamma – Chirurgia seno post parto

Sentirsi non solo mamma – Chirurgia seno post parto

Mother Resting Head on Infant's ChestIl lieto evento delle nascita del proprio figlio si accompagna spesso e purtroppo con cambiamenti nel corpo della donna che fanno perdere il senso di femminilità e seduzione. La gravidanza infatti produce una serie di modifiche corporee teoricamente temporanee che invece – a volte – risultano essere permanenti.

Gli inestetismi tipici per quanto riguarda le mammelle sono lo svuotamento mammario, il rilassamento del seno e le smagliature. La BSD offre soluzioni articolate e combinate per risolvere al meglio i vari inestetismi valutando anche il grado di severità.

Svuotamento mammario

Quando il seno dopo il parto (e l’allattamento) risulta svuotato è necessario procedere con il riempimento del tessuto mammario, ottenibile sia con la mastoplastica additiva (inserimento di protesi) sia con il trasferimento di grasso autologo.

Rilassamento mammario

In casi di rilassamento lieve o moderato è possibile accedere a trattamenti chirurgici mini invasivi in maniera tale da evitare le cicatrici tipiche della mastopessi. Quest’ ultimo intervento effettivamente riesce a rimodellare il seno globalmente ma residua uno schema cicatriziale che riduce la bontà della procedura.

Smagliature al seno

Grazie a tecniche di microchirurgia è possibile procedere con una riduzione progressiva delle smagliature senza lasciare tracce cicatriziali esteticamente rilevanti. La tecnica innovativa offre di norma risultati soddisfacenti ma richiedono un’ adeguata selezione della candidata.