Gli inestetismi più odiati dalle donne

/, articoli/Gli inestetismi più odiati dalle donne

Gli inestetismi più odiati dalle donne

Le donne certamente più sensibili all’estetica rispetto all’uomo. Probabilmente questo è dovuto anche al fatto che nella nostra cultura il maschio con le rughe, capelli bianchi e una cicatrice sul sopracciglio può essere visto come affascinante mentre gli stessi inestetismi su una donna sarebbero devastanti. In questo articolo facciamo una breve sintesi degli inestetismi più odiati dalle donne senza che sia necessariamente un “ranking”.

Viso

Borse agli occhi: Accumulo di pelle e adipe attorno agli occhi correggibile con l’intervento di blefaroplastica

Gibbo del naso: Forma non armonica del dorso del naso correggibile un una rinoplastica o una rinosettoplastica.

Doppio mento: Accumulo adiposo sotto il mento / collo modellabile con una procedura di liposuzione localizzata.

Seno

Seno cadente: Ptosi mammaria dovuta all’eccesso cutaneo causato da invecchiamento, allattamento o dimagrimento. Può essere corretto con la mastopessi o mastoplastica additiva.

Seno piccolo: Insufficiente sviluppo della ghiandola mammaria. Inestetismo correggibile con la mastoplastica additiva.

Corpo

Addome adiposo: Formazione di accumuli adiposi addominali dovuti ad una caratteristica genetica oppure all’aumento di peso. Se la pelle è elastica, l’inestetismo si corregge con la liposuzione altrimenti con l’ addominoplastica.

Glutei adiposi: Accumulo di cellule adipose nella zona glutea correggibile con la liposuzione.

2016-01-15T16:25:24+00:00 approfondimenti, articoli|